Pulizie senza problemi: meglio contattare un’impresa | AllNewz.it
martedì , 18 dicembre 2018
Home / Casa e Ambiente / Pulizie senza problemi: meglio contattare un’impresa
impresa di pulizie

Pulizie senza problemi: meglio contattare un’impresa

Fare le pulizie in casa non piace a nessuno; prima di tutto perché stiamo parlando di un lavoro pesante e noioso, inoltre perché spesso subito dopo aver pulito e messo in ordine alla perfezione bastano pochi secondi per rovinare la magia e fare dei danni, sporcando o mettendo confusione nelle stanze. Si deve anche considerare che molte persone sono costrette fuori casa per varie ore al giorno, a causa del lavoro e degli impegni sociali. Dover fare le pulizie costringe a “sprecare” in questo modo il poco tempo rimasto, che si potrebbe invece dedicare ad attività molto più piacevoli e gratificanti. Per risolvere il problema alla radice si può considerare di sfruttare al meglio un’impresa di pulizie appartamenti Milano. Non è infatti necessario approfittare di una colf ogni giorno della settimana, o comunque con una grande frequenza. A volte basta demandare ad altri i compiti più gravosi.

Organizzarsi al meglio per ottenere il massimo

Le pulizie spesso risultano noiose e poco divertenti perché ci si trova nel fine settimana ad aver accumulato una lunga serie di compiti, da svolgere tutti allo stesso tempo. Per evitare che questo avvenga si può dedicare alle pulizia una breve mezz’ora ogni sera, prima di andare a letto o appena rientrati dal lavoro. La casa sembrerà più in ordine e pulita se si passa spesso l’aspirapolvere, anche ogni giorno se si riesce, oppure se si spazzano le stanze più usate, come ad esempio il soggiorno, i bagni e la cucina. Si tratta di un impegno che porta via poco tempo, che non è obbligatorio svolgere ogni singolo giorno della settimana. Anche pulire il bagno può essere noioso, quindi lasciamo che lo faccia l’impresa di pulizie, noi pensiamo esclusivamente ai sanitari, in modo che siano sempre splendenti. Del resto basta utilizzare, prima di uscire, un prodotto apposito, da spruzzare sulle pareti dei sanitari. Per il risciacquo ci penseremo al nostro ritorno, in poche e semplici mosse.

Cosa lasciare all’impresa

Alcuni compiti necessari per mantenere la casa pulita sono i più lunghi da svolgere e anche i più noiosi. Lavare e lucidare i pavimenti, ad esempio, o anche pulire i vetri. Tutte queste cose le lasceremo fare all’impresa, da contattare una volta alla settimana, o anche meno, a seconda dei casi. A volte basta avere un aiuto per i compiti più gravosi per risolvere la questione alla radice. Per il resto potremo fare da soli, cercando di approfittare di alcuni piccoli trucchetti, in modo che la casa tenda a sporcarsi meno. Un esempio è quello di usare in casa solo scarpe pulite; quelle usate al lavoro si lasceranno all’ingresso, in un’apposita scarpiera. Un altro trucchetto consiste nell’evitare che lo sporco si accumuli: se facciamo cadere delle gocce di vino o di sugo, puliamole subito con un panno, prima che diventino secche e difficili da eliminare. L’impresa di pulizie si occuperà anche dei lavori cosiddetti “di fino”, ad esempio svuotare e ripulire armadi e stipetti, riordinare le stanze, spolverare mobili e soprammobili.

Check Also

calla

Calla selvatica: come coltivarla

La diffusa calla ha anche una variante selvatica appartenente alla famiglia delle Araceae. Si tratta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *