Scegliere lo stile del bagno: le ultime novità | AllNewz.it
venerdì , 17 agosto 2018
Home / Casa e Ambiente / Scegliere lo stile del bagno: le ultime novità
bagno

Scegliere lo stile del bagno: le ultime novità

La scelta dello stile del bagno è di certo molto difficile, soprattutto quando si tratta di ristrutturare il proprio bagno. Il primo passo è valutare tutte le soluzioni. Per scegliere uno stile semplice, essenziale e minimale, è bene optare per toni neutri, colori chiari e semplicità nelle linee. Si può optare per uno stile ultramoderno e austero, oppure più accogliente grazie all’inserimento di accessori in materiali naturali come vimini e legno.

Per uno stile eclettico e non convenzionale ci sono gli accessori bagno Idroclic che hanno forme particolari e permettono di fare accostamenti anche molto fantasiosi. Dalla scelta delle piastrelle e dei pavimenti a quella dei colori, dei pattern e dell’arredo, lo stile eclettico può essere la scelta ideale per ha una casa fuori dal comune. Lo stile industriale è perfetto per chi ama l’essenzialità, i materiali grezzi, superfici opache e colori scuri. L’inserimento di pezzi d’arredo di stile opposto come, ad esempio, lampadari a goccia o specchiere con cornici dorate, è un ottimo modo per aggiungere un po’ di leggerezza.

C’è poi chi preferisce uno stile vintage, da costruire attraverso determinati sanitari. La rubinetteria, in particolare. È lo stile ideale per chi ha una casa d’epoca con pavimenti da recuperare (ad esempio quello in graniglia) o piastrelle vecchie da recuperare.

Siete alla ricerca di un bagno che possa farvi passare ore di total relax? Ebbene, è possibile creare una piccola spa all’interno del proprio bagno, soluzione perfetta per chi ha molto spazio e può scegliere docce multifunzionevasche idromassaggio e, per i più fortunati, addirittura la sauna o il bagno d vapore. Il marmo e la pietra naturale sono materiali senza tempo che negli ultimi anni sono tornati ad essere protagonisti nei progetti di design di bagni molto belli. Il marmo viene utilizzato per rivestire i muri in corrispondenza di docce o lavandini, oltre che per gli accessori di pregio.

L’importante è creare un ambiente accogliente e comodo nel vostro bagno: con una distribuzione degli spazi ottimale in base alla struttura della stanza, creerete una simbiosi tra funzionalità e prestigioso design. In questo modo si potranno supportare in modo intelligente le funzioni delle diverse aree del bagno. Soluzioni di arredo ben studiate, come ad esempio una moderna porta scorrevole in vetro, separano la vasca da bagno e la doccia per creare un’area benessere a parte. Anche una vasca da bagno free-standing può assumere la funzione di elemento divisore e delimitare una piacevole area in cui lasciarsi velocemente alle spalle lo stress della quotidianità. Una soluzione che non potrà passare inosservata: una vasca da bagno free-standing o una vasca idromassaggio per interni posizionate al centro della stanza diventeranno il pezzo forte di un bagno esclusivo. Questi i consigli per scegliere lo stile del proprio bagno in maniera ottimale.

Check Also

cocciniglia

Cocciniglia: i rimedi naturali per eliminarla

Acerrima nemica di orti e giardini, la pericolosissima Cocciniglia, se non debellata in tempo può distruggere ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *