Volete acquistare un’auto nuova? Il Prestito Personale vi consentirà di realizzare i vostri sogni. | AllNewz.it
domenica , 24 giugno 2018
Home / Economia e Fisco / Volete acquistare un’auto nuova? Il Prestito Personale vi consentirà di realizzare i vostri sogni.
prestito personale

Volete acquistare un’auto nuova? Il Prestito Personale vi consentirà di realizzare i vostri sogni.

Il nostro paese presenta una situazione economica e finanziare non proprio rosea. Se da una parte siamo in una situazione migliore rispetto alla Spagna, alla Grecia, dall’altra è una vera catastrofe quando ci confrontiamo con paesi quali la Francia, l’Inghilterra o gli Stati Uniti D’America.

Per lungo tempo le famiglie italiane hanno stretto la cinghia per andare avanti con dignità. Se voi siete tra quelli che in questo periodo avete evitato di fare spese folli, girando con un’auto molto vecchia, sicuramente ora starete pensando a come comprarvene una nuova ora che avete qualche risparmio da parte e un lavoro stabile.

Esistono principalmente due modalità per l’acquisto di un’auto:

  • Pagamento dell’intero importo della somma dovuta
  • Richiesta di un Prestito per coprire una parte o l’intera somma dovuta.

Il Prestito Personale IBL Banca potrebbe fare al vostro caso: particolare tipologia di finanziamento bancario che permette di richiedere un importo fino a un massimo 75.000€, senza specificare la ragione di utilizzo e rimborsabile fino a un massimo di 120 mesi.

Se siete interessati, ma non siete del campo, IBL Banca ha realizzato un’interessante guida in otto punti per evidenziare gli elementi da sapere e su cui fare attenzione, prima di richiedere un Prestito Personale.

REQUISITI

Possono richiedere un Prestito Personale, gli individui di età compresa tra i 18 e i 70 anni, con cittadinanza italiana o straniera ma in Italia da almeno 1 anno con permesso di soggiorno e in possesso di busta paga, dichiarazione dei redditi o cedolino della pensione.

CONTRATTO

Fate molta attenzione, in sede di firma del contratto, che siano presenti tutti gli elementi che avete discusso con il responsabile della banca: somma di denaro, quantità e ammontare delle rate, rescissione del contratto, possibilità di avere un garante etc.

TAEG e il TEGM

Sono percentuali necessarie per la valutazione del prestito personale. Il Tasso Annuo Effettivo Globale ossia il costo complessivo del finanziamento richiesto su base annua. Il secondo invece è il Tasso Effettivo Globale Medio, ossia il valore medio del tasso applicato dalla banca a stesse categorie di finanziamenti .

CAUSE DI RIFIUTO

Vi possono essere varie cause di rifiuto della richiesta di Prestito Personale:

  • Mancanza dei requisiti
  • Il richiedente è un cattivo pagatore
  • Sovraindebitamento

MANCATO RIMBORSO

Nel caso in cui non siete più in grado di pagare le rate del vostro Prestito personale vi addebitati gli interessi di mora secondo le condizioni pattuite in sede di contratto e sarà fatta segnalazione che siete un cattivo pagatore nelle sedi preposte.

RESCISSIONE CONTRATTO

Secondo le modalità previste in sede di contratto, è possibile rescindere il contratto entro 14 giorni dalla chiusura del contratto con una comunicazione diretta alla banca o all’ente erogatore.

IBL infografica

Check Also

luce

Come risparmiare sulla bolletta della luce

Risparmiare sulla bolletta della luce rappresenta una missione che molti vorrebbero completare con un risultato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *