L'Evoluzione dei metodi di pagamento | AllNewz.it
martedì , 12 novembre 2019
Home / Economia e Fisco / L’Evoluzione dei metodi di pagamento

L’Evoluzione dei metodi di pagamento

Le modalità di pagamento utilizzate dai consumatori  hanno subito negli ultimi anni una serie di cambiamenti abbastanza incisivi. Oltre ai contanti e agli assegni che comunque si usano tuttora, adesso ci sono molte alternative per effettuare pagamenti. Uno dei mezzi più utilizzati è sicuramente la carta di credito. La carta di credito permette di fare acquisti posticipando l’addebito sul conto corrente al mese successivo. Questo strumento consente di fare acquisti anche se non si ha un’immediata disponibilità sul conto corrente.La carta di credito è un ottimo strumento per gli acquisti online, per prestare garanzie in caso di prenotazioni alberghiere o in caso di noleggio di un’auto. Accanto alle carte di credito ci sono carte di debito e carte prepagate. L’utilizzo delle carte prepagate  è estremamente utile per effettuare acquisti senza però far passare le transazioni sul conto corrente. Le carte prepagate sono un ottimo strumento anche per professionisti ed aziende per avere un controllo sulle spese aziendali. Per usufruire dei vantaggi delle carte prepagate è necessario scegliere una tipologia di carta che preveda di avere una rendicontazione online in modo da tenere sotto controllo in tempo reale tutte le spese.Per un libero professionista che ha difficoltà a tenere in ordine la propria contabilità o per un’azienda che ha diversi dipendenti e magari anche un parco auto da gestire l’utilizzo di queste carte può rappresentare un grande aiuto. Questo tipo di strumento può’ essere utilizzato per gestire qualsiasi spesa di tipo personale ed in particolar modo quelle aziendali. Ci sono delle transazioni che nell’esercizio della propria attività devono essere necessariamente effettuate con mezzi tracciabili, basti pensare ad esempio  alle spese per il rifornimento carburante. In questo caso l’utilizzo di una carta di credito, di debito o prepagata è necessario per rendere i costi deducibili. Bisogna precisare inoltre che i governi stanno spingendo molto verso una progressiva diminuzione delle transazioni in contanti. Moltissimi paesi sono già arrivati a livelli tali che le transazioni in contanti rappresentano una percentuale microscopica di quelle effettuate.In moltissimi esercizi e anche siti internet è ormai possibile fare acquisti tramite il proprio iphone collegato mediante app al conto corrente o alla carta di credito. L’obiettivo dei governi è avere la tracciabilità di tutti i flussi di denaro per garantire trasparenza nel sistema economico.Ma come evolveranno le transazioni economiche nel futuro?

Quali saranno i metodi di pagamento del futuro?

Il futuro dei metodi di pagamento si sta già palesando velocemente. Moltissime transazioni economiche derivanti dalla compravendita di beni o servizi fra privati avvengono su piattaforme online come ad esempio Paypal. Questa piattaforma viene normalmente utilizzata per transazioni di modeste entità e rimette alle parti l’onere degli adempimenti fiscali relativi a quanto venduto o acquistato. L’introduzione da oltre un decennio delle criptovalute sui mercati aprono nuovi scenari alle transazioni economiche future .Mentre ora le criptovalute si possono scambiare, acquistare o vendere solo su siti specializzati, nulla vieta che le stesse possano, in un futuro molto prossimo, essere utilizzate per acquisiti anche al di fuori dei circuiti attuali.Le criptovalute al momento non sono vite di buon occhio dai governi proprio perché le transazioni sono crittografate per garantire l’anonimato delle parti. La segretezza delle transazioni potrebbe infatti nascondere compravendite illecite o riciclaggio di denaro proveniente  da attività illegali. L’introduzione della criptovaluta in futuro come moneta effettiva potrebbe accadere solo nell’ottica di una regolamentazione all’interno di ogni singolo stato. Quello che si percepisce è che stiamo andando in una direzione in cui i metodi di pagamento saranno sempre più legati alla tecnologia e tracciabili in un’ottica comune di trasparenza di tutte le operazioni economiche.

Check Also

risparmio

Guida al risparmio: 5 trucchi per risparmiare sulla spesa e in casa

Oggigiorno, soprattutto a causa della grande crisi economica che ha colpito anche l’Italia, è più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *