Trading online: qualche consiglio per i nuovi trader | AllNewz.it
lunedì , 21 ottobre 2019
Home / Economia e Fisco / Trading online: qualche consiglio per i nuovi trader

Trading online: qualche consiglio per i nuovi trader

Il trading online è di certo una delle più grandi opportunità di investimento oggi disponibili. Si tratta infatti di una delle speculazioni che permette di ottenere il massimo dei guadagni, con anche la possibilità di investire cifre minime e di farlo in ogni momento della giornata, persino da smartphone in alcuni casi. Ad elevati guadagni corrispondono però anche rischi massimi, visto che nel caso di una speculazione che non v a buon fine si perde l’intero capitale investito. Detto questo, è possibile rendere particolarmente remunerativo il trading online facendo le scelte giuste sin dall’inizio.28

Investire in formazione
Come recita un vecchio detto “nessuno nasce imparato”, questo avviene anche nel trading online. Che si sia degli esperti di finanza o dei neofiti completi in questo settore, per fare trading online è importante dedicare parte del proprio tempo ad apprendere come farlo in modo corretto. Questo sia per limitare i rischi dovuti agli affari che non vanno a buon fine, sia per imparare a fare scelte giuste in ogni occasione. Fortunatamente oggi sono disponibili in rete moltissime guide, tutorial e corsi di vario genere. Ognuno può scegliere quello che preferisce, partendo anche dai corsi disponibili sul territorio fino ad arrivare ai webinar online. Spesso ciò che serve al trader alle prime armi è il contatto con il docente, per questo motivo è importante anche trovare dei corsi, anche online, che permettano di fare domande e chiarire i propri dubbi.

Scegliere la piattaforma di trading
Indipendentemente dal tipo di investimenti che si intendono fare, la piattaforma di trading è lo strumento che il trader utilizza ogni giorno. Tale piattaforma dovrà essere facile da utilizzare, intuitiva, molto comoda e di semplice accesso. Conviene scegliere accuratamente il sito presso cui attivare il proprio account per il trading online, perché si tratta di una questione cruciale. Non tutti i siti infatti offrono le medesime opportunità di guadagno; le valutazioni si possono fare accendendo direttamente ai singoli siti, oppure approfittando delle recensioni e delle opinioni degli altri utenti. Ad esempio leggendo le opinioni su Plus500 si comprende rapidamente quali siano i pregi di questa specifica piattaforma di trading.

Evitare le truffe
Come qualsiasi tipo di attività in cui si utilizza del denaro, anche nel mondo del trading online sono purtroppo presenti delle truffe. Oggi è abbastanza semplice tenersene fuori, verificando che i siti cui ci si rivolge siano autorizzati e controllati. Per quanto riguarda i broker che operano in Europa, è sufficiente verificare che siano in possesso delle autorizzazioni da parte di un qualsiasi organo di controllo europeo, come ad esempio la Consob italiana. Alcuni trader però preferiscono fare investimenti anche con broker al di fuori dell’Europa, cosa che permette di evitare i regolamenti restrittivi dell’ESMA. Anche in questo caso è importante verificare che un organismo di controllo certifichi il sito, ad esempio in nord America. Il controllo va fatto sulle società che gestiscono i siti, verificando che siano solide e in grado di pagare i guadagni di ogni singolo trader.

Check Also

risparmio

Guida al risparmio: 5 trucchi per risparmiare sulla spesa e in casa

Oggigiorno, soprattutto a causa della grande crisi economica che ha colpito anche l’Italia, è più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *