mercoledì , 23 agosto 2017
Home / Lavoro / Concorso per Allievi Agenti della Polizia di Stato 2017
polizia

Concorso per Allievi Agenti della Polizia di Stato 2017

Chi è intenzionato a provare la carriera nella Polizia di Stato ha tempo ancora qualche giorno per presentare la domanda relativa alla partecipazione al concorso per gli Allievi Agenti. Il bando è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 del 26 maggio, e permette di conoscere tutti i dettagli e tutte le procedure da rispettare per essere certi di prendere parte alle prove d’esame. La banca dati con i quiz del concorso verrà distribuita 20 giorni prima dell’inizio degli esami, sul sito Concorsopolizia.com è presente una piattaforma di esercitazione dove si possono trovare quiz di preparazione e simulazioni di test molto utili per migliorare la propria preparazione.

Come presentare la domanda

Il sito Concorsips.interno.it rappresenta il solo modo per presentare la domanda, che – di conseguenza – può essere inoltrata unicamente per via telematica: basta compilare i propri dati e scegliere la tipologia di concorso a cui si intende partecipare, per poi dichiarare di non essere mai stati espulsi dai corpi militarmente organizzati o dalle Forze dell’Ordine, di non essere mai stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione, di essere in possesso della cittadinanza italiana, di non essere mai stati dispensati da un impiego statale per rendimento insufficiente persistente, di non essere mai decaduti da un impiego statale, di non essere mai stato destituiti dai pubblici uffici e di non aver mai riportato condanne penali o applicazioni di pena secondo l’articolo 444 del Codice di procedura penale.

I requisiti di partecipazione

A proposito della fedina penale, i candidati non devono avere in corso procedimenti penali né procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di prevenzione o di sicurezza; inoltre, non devono esserci a loro carico precedenti penali che possano essere iscritti nel casellario giudiziale, secondo quanto indicato dal decreto n. 313 del Presidente della Repubblica del 14 novembre del 2002 all’articolo 3. Per ciò che concerne gli altri requisiti di partecipazione, il titolo di studio richiesto è semplicemente la terza media, mentre il limite di età previsto va dai 18 ai 30 anni.

Iscriversi è semplicissimo

Insomma, come si è visto la procedura di iscrizione può – anzi, deve – essere eseguita tramite Internet: non c’è bisogno di spedire raccomandate o di recarsi fisicamente in un posto di polizia. Il limite ultimo per la presentazione delle domande è quello del 26 giugno; occorre ricordarsi – ma ovviamente è tutto scritto – di indicare la lingua straniera per cui si vuol essere messi alla prova (si può scegliere solo tra il francese e l’inglese) e di stampare la ricevuta, che poi dovrà essere mostrata il giorno della prova d’esame.

Tutti i dettagli

In tutto saranno 1148 i posti che saranno messi a disposizione: 76 saranno riservati ai VFP1 in congedo, 179 saranno riservati ai VFP1 in ferma di un anno e gli altri 893 saranno destinati ai civili, ovviamente a condizione che rispettino i requisiti previsti. Per il momento, non sono state ancora fornite informazioni ufficiali relativamente alla data di svolgimento della prova d’esame né alla sede in cui avverrà: per saperlo, sarà necessario aspettare il prossimo 7 luglio, giorno in cui tutto sarà reso noto sulla Gazzetta Ufficiale. Quel che già si sa è che le prove d’esame scritte non si baseranno su domande con risposte aperte ma saranno del tipo multiple choice: in poche parole, a crocette. Gli argomenti saranno di cultura generale. Dopodiché, i candidati che avranno superato l’esame scritto saranno chiamati ad effettuare una prova fisica, con tre test differenti: una corsa di un chilometro, che le donne dovranno percorrere in meno di 4 minuti e 55 secondi e gli uomini dovranno percorrere in meno di 3 minuti e 55 secondi, una prova di salto in alto e una di sollevamenti da eseguire alla sbarra.

Check Also

tenerife

Trasferirsi a Tenerife: perché conviene?

Tenerife è l’isola più grande e dell’arcipelago delle Canarie, essendo anche una tra le più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *