Farmacia online, un settore in grande crescita | AllNewz.it
martedì , 12 novembre 2019
Home / Salute / Farmacia online, un settore in grande crescita

Farmacia online, un settore in grande crescita

Quello della farmacia online è considerato dagli analisti del settore un fenomeno in costante espansione: si stima che nei prossimi tre anni aumenterà di oltre il 9 per cento la quantità di farmaci comprati tramite il commercio elettronico. A sorpresa, il profilo dell’utente medio più attivo non è di giovane età, ma compreso tra i 55 e i 65 anni. Le ragioni che inducono gli acquirenti a scegliere lo shopping in Rete sono molteplici, e possono essere sintetizzate nella comodità e nella convenienza. In molti casi, inoltre, si cerca anche la discrezione, soprattutto quando vengono comprati prodotti che potrebbero essere fonte – per così dire – di imbarazzo.
Uno degli strumenti attraverso i quali una farmacia online ha la possibilità di fidelizzare la propria clientela è rappresentato dagli abbonamenti, che negli ultimi tempi stanno prendendo sempre più piede: essi sono preziosi per aumentare le vendite, e al contempo rendono la vita dei clienti più semplice. Gli utenti, infatti, hanno l’opportunità di ricevere a domicilio tutto quello di cui hanno bisogno in maniera automatica, il che vuol dire che non sono costretti a ripetere lo stesso ordine tutte le volte. Una pratica che si dimostra utile, per esempio, quando si tratta di comprare gli integratori di vitamine.
Proprio gli integratori alimentari, in effetti, costituiscono il prodotto più venduto da una farmacia online, anche se un’altra categoria merceologica che riscontra un notevole successo dal punto di vista commerciale è quella dei cosmetici. Prendendo in esame i profili degli acquirenti abituali, si scopre che un utente su dieci ha già superato i 65 anni di età, mentre in due casi su dieci si ha a che fare con over 55. Nella maggior parte dei casi questi pensionati rientrano in un ceto sociale ed economico medio-alto, e tendono ad acquistare specialmente presidi da cronicità. A differenza di quel che si potrebbe essere portati a immaginare, quindi, non bisogna essere giovani per fare acquisti online, e le sole difficoltà riguardano unicamente le modalità di pagamento.
In effetti al giorno d’oggi tutti hanno una certa dimestichezza, se non con i computer e i notebook, almeno con gli smartphone. Gli acquisti vengono spesso eseguiti anche tramite i tablet: insomma, per gli anziani digitali è molto più comodo servirsi di qualche clic piuttosto che dover uscire di casa, magari con il freddo invernale o con il caldo torrido estivo, per mettersi alla ricerca della farmacia più vicina. Sperando sia aperta.

Check Also

psicologo

Psicologo a Borgo San Lorenzo, Firenze

Oggigiorno sono moltissime e varie le patologie che possono colpire un individuo e tante le ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *