Ami da Pesca Artificiali | AllNewz.it
mercoledì , 14 novembre 2018
Home / Tempo libero / Ami da Pesca Artificiali
Ami da Pesca Artificiali

Ami da Pesca Artificiali

Chi pratica la pesca spinning per hobby o agonismo, sa che per l’abboccamento di un pesce occorre pazienza, determinazione e una strumentazione adatta allo scopo. La pesca spinning è una pesca che può essere praticata in ambienti acquatici diversi e con condizioni di tempo differenti. È divertente, gratificante e viene considerata come una vera attività sportiva. Comporta vari spostamenti per il pescatore, un’accurata scelta del luogo e della giusta attrezzatura, tutto deve essere ben pianificato in anticipo.

In commercio esistono varie tipologie di ami artificiali spinning in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati di questo sport avvincente e avventuroso che assicura grandi soddisfazioni.

Vediamo nel dettaglio quali sono gli ami artificiali e le loro caratteristiche principali.

Ami Artificiali Hardbaits

Le hard baits o esche dure in italiano, sono esche in legno o plastica per pesca spinning. Si muovono nell’acqua con un movimento rotatorio che viene detto rolling o wobbling e riproducono il movimento di un pesce ferito che si gira e rigira su se stesso. Con questi movimenti attirano i potenziali predatori alla ricerca di cibo. Possono avere varie forme e peso. Ideali per pescare tonni e grandi specie pelagiche. Sono dotati di rifiniture con colori lucenti e realistici che ingannano, possono essere utilizzate per pescare anche al tramonto o in condizioni di poca luce. Realizzate con materiali resistenti, consigliate anche per pescare in alto mare in presenza di onde e vento.

Ami Artificiali Softbaits

Le esche morbide, le soft baits, sono conosciute e molto diffuse. Realizzate con materiali morbidi e siliconici, vengono dette anche gomme. Sono particolarmente indicate per la pesca del bass, della spigola o del pesce persico e della trota in acque dolci. Specie simili che vivono in due ambienti completamente diversi. Ideali per la pesca finesse, caratterizzata da esche, ami e attrezzature leggere. Hanno una tail che con le sue vibrazioni attira i predatori.

Ami Artificiali Jigs

Questi ami artificiali possono essere adatti per lo Shore jig, una pesca da riva che si avvale di canne e mulinelli da comprare in funzione del modello di jig. I pesi vanno dai 30 grammi a oltre i 50 grammi e sono comunque ben distribuiti. Hanno il corpo con un lato piatto con rifiniture olografiche che in acqua risultano lucenti e brillanti, sono facili da gestire e possono essere recuperate con velocità, vicino alla superficie dell’acqua. Vengono utilizzati anche per pescare specie pelagici d’alto mare. La forma particolare infatti permette a questi ami artificiali di arrivare sul fondo un po’ come una foglia che sia caduta in acqua, a questo punto il predatore attacca la preda e abbocca all’amo. Recupero particolare con amo che ha toccato il fondo. Gli artificial Jig più leggeri possono essere usati per la pesca al barracuda.

Ami Artificiali Ondulanti e Rotanti

Queste esche vengono anche dette cucchiaini rotanti o cucchiaini ondulanti. Venivano usate principalmente per acque dolci, ora iniziano ad essere adoperate anche in mare. Materiale in metallo, molto efficaci, adatti a varie situazioni di pesca, vengono chiamati anche allrounder per la loro versatilità.

Gli artificiali ondulanti hanno una forma ovale allungata con un foro all’estremità. Alcuni modelli hanno una depressione al centro che consente di cadere a fondo lentamente. Anche con recuperi veloci mantengono un movimento rotatorio o wobbling efficace. Perfetti per la pesca delle trote, ruotano lentamente creando piccole vibrazioni che attirano questi pesci. In colori vivaci, ideali con ami singoli.

Lo spoon artificiale rotante è formato da un asse in filo con un corpo. All’estremità presente un’ancoretta o foro.

Ami artificiali siliconici o silicon jigs

Esche in silicone fine e resistente, da utilizzare per la pesca di piccoli e grandi predatori, spigole, cavedani e pesci di acqua dolce come il black bass, il pesce persico e la trota. Molto versatili, garantiscono una buona presentazione dell’esca e possono dunque essere utilizzati in vari ambienti e situazioni. Ideali per molte tecniche di pesca come la Rock Fishing o la pesca di finesse dove occorrono materiali leggeri e piccoli.

Metal Jigs

Le esche in metallo sono molto efficaci, durante l’affondamento continuano ad avere un movimento di wobbling che richiama l’attenzione delle specie pelagiche. Possono essere lanciate a grandi distanze e recuperate facilmente in situazioni di vario tipo. Realizzate essenzialmente per la pesca in mare alto, off-shore, jig minnow dai colori vivaci, realizzate con materiali di qualità, spesso in tungsteno. Perfette per la pesca spinning alle mangianze ovvero quando i predatori si avvicinano per attaccare i branchi di pesci come le acciughe.

Totanare

Si tratta di esche artificiali molto realistiche, morbide, con colori vivaci, luminosi e brillanti, emettono vibrazioni e suoni che attirano le prede. Con cestello in acciaio inox, piombi di vario peso che possono essere rimossi e montati su un’altra totanara. Hanno un buon bilanciamento e vengono utilizzate principalmente per la pesca di totani e calamari.

Check Also

strada

La scelta di un auto in relazione alle strade da percorrere

Quando si vuole scegliere la prossima automobile da acquistare è necessario tenere in considerazione diversi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *