Come il food delivery ha cambiato il nostro modo di mangiare | AllNewz.it
martedì , 12 novembre 2019
Home / Tempo libero / Mangiare e bere / Come il food delivery ha cambiato il nostro modo di mangiare

Come il food delivery ha cambiato il nostro modo di mangiare

Secondo una recente indagine condotta nel nostro Paese, coinvolgendo un campione di 2500 soggetti tra i 18 ed i 69 anni,  il 35% degli individui intervistati ha dichiarato di aver ordinato negli ultimi 3 mesi almeno una volta cibo a domicilio. Nel mondo, il mercato del food delivery vale addirittura 35 miliardi di dollari.  Tali cifre sono destinate a crescere sempre di più, ed anche in Italia questa “moda” sembra spargersi a macchia d’olio.

Perché le consegne a domicilio  tramite app stanno spopolando

Ma cosa attrae tanto i fruitori del servizio? Nel 2019, la maggior parte degli individui è abituato ad avere tutto a portata di click. Anche il cibo. Utilizzare i servizi di food delivery è molto più semplice che effettuare un’ordinazione tramite telefono. Ad esempio, è possibile consultare i menu delle attività prima di scegliere la pietanza da gustare comodamente a casa.

Contestualmente, si possono consultare i prezzi e controllare se la consegna ha un costo. Sfogliando i menu, inoltre, è facile essere invogliati da un nuovo tipo di cucina mai provato prima. Poi, ordinare tramite smartphone è immediato. C’è un sistema che gestisce gli ordini. Quante volte è capitato di provare a telefonare ad una pizzeria ma la linea risulta occupata? Magari gli addetti sono impegnati a prendere altre ordinazioni.

I vantaggi dei servizi di food delivery

Quante volte non ci si riesce a mettere d’accordo in una comitiva di amici sul cosa ordinare per vedere una partita di calcio sul divano? Con le applicazioni di food delivery, ognuno può scegliere cosa più desidera in quel momento, anche da ristoranti diversi. Le ordinazioni allo stesso indirizzo, programmate alla stessa ora, anche se da attività commerciali differenti arrivano tutte più o meno nello stesso momento.

Proprio riguardo l’orario di consegna occorre sottolineare un ulteriore punto a favore di tale tipologia di servizio. Spesso gli esercizi commerciali, pub, pizzerie ecc., hanno un solo fattorino. Nel caso dovessero ricevere più prenotazioni a distanza di poco tempo, è facile che si accumuli ritardo. Mentre con i servizi di food delivery i fattorini sono inviati dalla società che gestisce l’app, sono molti e gestiscono meglio le zone da servire. Per quanto concerne il pagamento,  la maggior parte delle applicazioni di food delivery consentono sia il pagamento alla consegna che il pagamento online, tramite conti come Paypal o carta.

 

Check Also

vino e cibo

Abbinamenti tra vino e cibo: qualche suggerimento da tenere a mente

Abbinare il vino giusto al cibo è sempre un esercizio complicato: partendo dal presupposto che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *