Riparazioni rapide di orli e cerniere: come fare e a chi rivolgersi | AllNewz.it
lunedì , 22 ottobre 2018
Home / Tempo libero / Riparazioni rapide di orli e cerniere: come fare e a chi rivolgersi
sartoria

Riparazioni rapide di orli e cerniere: come fare e a chi rivolgersi

Provare ad eseguire da soli le riparazioni rapide di orli e cerniere può diventare più difficile di quanto sembra. Mentre per alcune lavorazioni si può fare da soli, le riparazioni rapide di orli e cerniere richiedono qualche accortezza in più, come ad esempio particolari accessori o la presenza di una seconda persona. Vediamo nel dettaglio le due lavorazioni.

Sostituzione delle cerniere

Una cerniera rotta va sostituita. Per eseguire questa operazione bene e in modo che sia definitiva, facendo tutto senza rovinare il capo d’abbigliamento servono degli strumenti e degli accessori che non sempre abbiamo in casa. Innanzitutto, bisogna rimuovere la vecchia cerniera. Le cerniere sono unite al capo d’abbigliamento in un punto difficile da raggiungere, fra pieghe e cuciture dei bordi, e solitamente le cuciture della cerniera sono fitte e difficili da staccare. Per togliere la vecchia cerniera quindi è bene usare il coltellino da cucito, con la sua tagliente lama a “U” munito di punta a baionetta e punta di sicurezza. Per riattaccare la nuova cerniera invece c’è bisogno di un particolare piedino per la macchina da cucire: il piedino da cerniere. Solo questo piedino permette di eseguire cuciture dritte che siano vicine ai dentini e che quindi assicurino una buona tenuta della cerniera e una scorrevolezza ideale del cursore. I piedini da cerniera di buona qualità partono da circa 20 euro per le macchine elettriche e sono nella maggior parte dei casi universali, mentre per quelle manuali vanno richiesti appositamente.

Lavorazione degli orli

Gli orli dei capi di abbigliamento possono avere bisogno di diversi tipi di lavorazioni e riparazioni. Vediamo le principali:

  • Accorciare i pantaloni: in questo caso c’è bisogno di una persona che prenda le misure per noi mentre indossiamo i pantaloni. La lunghezza infatti va individuata con i pantaloni addosso, in posizione eretta. Prendere le misure da soli porta a molti errori poiché per segnare la misura bisogna chinarsi, rischiando di segnare una lunghezza troppo corta o di fare un orlo non dritto;
  • Rifinire il bordo: in questo caso la rifinitura va eseguita a macchina con degli speciali punti da orlo che le macchine non professionali non hanno o hanno di tipo solitamente non adatto ad un lavoro esteticamente impeccabile, soprattutto quando si tratta di tessuti elastici. In questo caso va usata la taglia e cuci o vanno eseguiti punti speciali, mentre le macchine da cucire di casa di solito possono arrivare al massimo al punto zig-zag o al punto overlock.

Check Also

strada

La scelta di un auto in relazione alle strade da percorrere

Quando si vuole scegliere la prossima automobile da acquistare è necessario tenere in considerazione diversi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *