Tempo di riaggiornare l’armeria: le fiere di settore del softair | AllNewz.it
mercoledì , 14 novembre 2018
Home / Tempo libero / Tempo di riaggiornare l’armeria: le fiere di settore del softair
softair
softair

Tempo di riaggiornare l’armeria: le fiere di settore del softair

Dopo l’estate, le fiere di settore

L’estate passa in fretta: un’ultima gara sotto il sole cocente di luglio, un campo estivo softair in montagna e già siamo a settembre, momento in cui il softgunner deve decidere a quale fiera di settore partecipare.

Eh già, perché in tutta Italia, da Nord a Sud si diffondono sempre più i momenti in cui i produttori e i venditori di armi e accessori per il softair si mettono a disposizione dei visitatori per mostrare le ultime novità in termini di fucili pistole e granate da softair, munizioni e abbigliamento specifico.

Per ora, la maggior parte di queste fiere è una costola di ben più antiche esposizioni militari strictu sensu, ma dato il crescente numero di visitatori e di appassionati praticanti, la situazione sta mutando e già da qualche tempo si possono acquistare i biglietti per manifestazioni esclusivamente dedicate a questa relativamente recente disciplina della simulazione militare.

Militalia a Novegro: dal collezionismo militare al softair

Nel caso di Militalia, gli appassionati di softair devono “accontentarsi” di uno spazio, per quanto estremamente ampio, in una fiera nata dal mondo militare, quello “vero”.

L’occasione, che riunisce per alcuni giorni l’universo del collezionismo militare, si tiene tutti gli anni, ininterrottamente dal 1986 e da qualche tempo ha preso un formato semestrale: maggio e novembre sono i due mesi in cui gli operatori e le aziende commerciali del settore, le armerie e i survival, assieme alle Forze Armate e ai Corpi dello Stato, si danno appuntamento nei padiglioni e negli spazi all’aperto del Parco Esposizioni di Novegro, nei pressi dell’aeroporto di Milano Linate.

Ogni anno migliaia di appassionati visitano gli stand, dove osservano, acquistano, scambiano medaglie, cartoline, distintivi, libri, copricapi, quadri, bronzi, ordini cavallereschi, fotografie, diplomi, uniformi, scudetti, accessori, soldatini, modelli d’epoca, stampe, manifesti, bandiere e gagliardetti, fregi, mostrine, oggetti e documenti. Si possono ammirare anche mezzi militari perfettamente funzionanti.

La fiera di Novegro ha anche una dimensione più di costume e di informazione storico culturale, grazie alla partecipazione di associazioni e gruppi di rievocazione, musei storici e militari, associazioni di combattenti, gruppi storici in costume, cui è dedicata un’area riservata.

La fiera non sarebbe poi completa, se mancassero i rappresentanti del modellismo statico, del wargame e delle dimostrazioni dinamiche.

Infine, si può visitare, come già detto, un padiglione occupato per intero dal settore della simulazione militare: esposizione e prove gratuite di fucili, pistole, granate softair, mimetiche, elmetti, anfibi e tutto l’occorrente per una giornata nei boschi a divertirsi con gli amici con cui si condivide la stessa passione.

A Ferrara, Soft Air Fair: da appassionati per appassionati

Se a Milano è facile attendersi l’accentramento di tanti appassionati, non c’è però da stupirsi se anche una cittadina più piccola, come quella di Ferrara, nel corso degli anni, sia diventata un altro appuntamento fisso per il softair.

Qui, anzi, l’evento origina proprio da un gruppo di appassionati, che, a partire dal 2005, ha iniziato ad organizzare questo momento di raccolta che, nel giro di una decina di anni, ha coinvolto sempre più visitatori, al punto che anche qui gli appuntamenti sono due: febbraio e ottobre.

Trattandosi di un evento specificamente softair, gli appassionati hanno l’opportunità di godere di molti più momenti dedicati alla loro disciplina, rispetto alla fiera Militalia.

Oltre a visitare gli stand dove sono esposti armi e munizioni, abbigliamento e accessori per la disciplina delle ASG, alla Soft Air Fair c’è la possibilità di partecipare a delle gare a premi, come lo Shooting Center, che consente di portare a casa dei fucili M4 o dei capi di abbigliamento tecnico – tattico.

E dato che il softair coinvolge sempre più spesso anche i più piccoli, lo Young Fighters for the Glory consente ai ragazzi tra i 14 e i 18 anni di partecipare ad un torneo a squadre.

Il tutto si volge, grazie alla passione, alla pazienza e alla dedizione del Club Nexus Soft Air, presso il quartiere fieristico di Ferrara.

Check Also

strada

La scelta di un auto in relazione alle strade da percorrere

Quando si vuole scegliere la prossima automobile da acquistare è necessario tenere in considerazione diversi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *