Come fare un dentifricio fatto in casa | AllNewz.it
lunedì , 17 giugno 2019
Home / Tempo libero / Come fare un dentifricio fatto in casa
dentifricio fai da te

Come fare un dentifricio fatto in casa

Il dentrificio è un prodotto che usiamo spesso per l’igiene dei nostri denti. Talvolta però esso contiene delle sostante o ingredienti poco salutari, che sarebbe meglio evitare.
Allora perchè non provare un dentrificio fatto in casa?
Molte persone ritagliano un po’ del loro tempo libero per dedicarsi alla produzione del dentifricio naturale al 100%.
Fare in casa il dentrificio è molto semplice. Al contrario di quanto si pensi, il tempo necessario è breve ed il risultato è davvero strepitoso.
Se volete prevenire le carie e mantenere un’ottima igiene della bocca, non necessariamente bisogna far riferimento a prodotti industriali.
Bisogna iniziare con il fai da te per risparmiare denaro e garantirsi uno stile di vita più salutare.

Le ricette per fare il dentifricio sono varie, in quanto possono essere utilizzati determinati ingredienti se si vuole dare un gusto specifico al prodotto.
La maggior parte dei dentifrici che si trovano in commercio sono in crema o in gel, tuttavia possiamo produrre in casa delle alternative valide in polvere o in crema.
Gli ingredienti che generalmente si utilizzano sono: il sale, il bicarbonato e le erbe aromatiche.
Se si ha intenzione di creare un dentifricio al sale, basta mescolare un cucchiaio di sale con altri due di bicarbonato di sodio. Si ottiene un composto che ha un’azione sbiancante, disinfetta le gengive e rimuove la placca. Per l’utilizzo bisogna trasferire un po’ dell’impasto sullo spazzolino leggermente inumidito, in modo che quando si inserisce all’interno della bocca, possa fare una leggera schiuma. Questo metodo può essere utilizzato una volta a settimana oppure ogni 15 giorni.
Per chi ha dei bambini in casa, si sa che loro preferiscono dei gusti più dolci, a tal proposito possiamo ricavare un dentifricio alle fragole.
Per la preparazione occorre mescolare un cucchiaino di bicarbonato con delle fragole schiacciate. Il composto che si ottiene è già pronto per l’uso. Tale rimedio consente di sbiancare i denti in modo del tutto naturale, accontentando adulti e piccini.
É possibile anche utilizzare l’aloe vera per la salute dei nostri denti. A tal riguardo esiste una ricetta che include: 4 cucchiai di gel all’aloe vera, un cucchiaio di caiolino e 4 gocce di olio essenziale alla menta. Si mescola il tutto e ciò che verrà fuori sarà una soluzione dal profumo inebriante, che necessità di essere messa all’interno di un barattolo e conservata successivamente nel frigo. Questo per garantire la sua conservazione.
Anche il Tea Tree Oil può essere un valido ingrediente da utilizzare nel nostro caso. Si tratta infatti di un olio essenziale utilizzato in diversi campi, in quanto presenta delle proprietà benefiche non indifferenti. In questo caso si può comperare il prodotto in erboristeria o in farmacia, prendere 4-5 gocce e mescolarle insieme ad un cucchiaio di bicarbonato, con l’aggiunta di argilla bianca. In questa maniera si ottiene un dentrificio a lunga conservazione, che permette essenzialmente di combattere i batteri e disinfettare la bocca.
Le alternative proposte sono veramente facili da fare e riguardano degli ingredienti che normalmente si hanno in casa. Basta armarsi solo di un po’ di buona volontà ed avrete un sorriso smagliante in modo del tutto naturale.

Check Also

scatola di cartone

Spedizioni e imballaggio: come farlo

Spesso molti sottovalutano l’importanza di un buon imballaggio quando devono fare una spedizione. Tuttavia, quando ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *