venerdì , 21 luglio 2017
Home / Viaggi e Turismo / Vacanze green: itinerari in Puglia da scoprire tra storia e natura
salento

Vacanze green: itinerari in Puglia da scoprire tra storia e natura

Le vacanze green sono sempre più richieste, in quanto i viaggiatori sono diventati più consapevoli e attenti nella scelta delle destinazioni rispetto al passato. Sono dunque molto ricercate le vacanze sostenibili che rispettino l’ambiente e durante le quali si possa conoscere il territorio e le bellezze naturali e culturali. Per questo si scelgono mete green e sempre più eco friendly, in cui vivere un autentico contatto con la natura.

Una meta molto apprezzata e ricercata è la Puglia: i turisti amano molto la natura incontaminata e i paesaggi di questa terra, caratterizzata da uliveti e vedute mozzafiato sul mare; le masserie sono solitamente i luoghi più ricercati non solo per dormire e rilassarsi lontano dalle città, ma in particolare per riappropriarsi di un autentico rapporto con l’ambiente grazie a ritmi più lenti legati ad un’idea di turismo sostenibile, che valorizza i territori.

Per affrontare una vera vacanza green sono preferiti solitamente mezzi di trasporto alternativi all’auto, come le biciclette: infatti non è insolito organizzare una vacanza a tappe tra le diverse località della Puglia e percorrere le distanze giornaliere in sella ad una bici. Il modello di bicicletta più adatto per questo genere di attività è la bicicletta da trekking, in quanto sono ben equipaggiate per spostarsi su lunghi tragitti e hanno la possibilità di portare con sé i bagagli del viaggio.

Se volete dotarvi di una bicicletta da trekking per la vostra prossima vacanza ecosostenibile, i siti come bikester sono la soluzione perfetta per risparmiare tempo e denaro: troverete tutte le informazioni utili e necessarie per scegliere la bicicletta da trekking più adatta alle vostre esigenze. Ogni modello presente nel sito appartiene alle migliori marche di tendenza, come Cube, Ortler, Serious, ed è progettato per una guida sicura e comoda anche per molte ore da trascorrere sulla sella.

In Puglia gli itinerari offrono tante possibilità per scoprire la storia locale e immergersi tra gli uliveti secolari: nel Salento nel Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli, al centro della provincia di Lecce, in località San Cassiano, si possono percorrere molti sentieri in bicicletta oppure a cavallo per scoprire erbe, ortaggi e gustare l’olio prodotto nel parco. È possibile anche vivere un percorso enogastronomico per conoscere la cultura contadina locale.

Spostandosi più a Nord, nella Valle d’Itria, è presente un bioitinerario della Via Traiana dove si può viaggiare nel tempo dal Paleolitico all’epoca romana. Qui sorge un’antica masseria circondata dai tronchi monumentali di ulivi secolari: la sua storia è legata all’antichissimo frantoio ipogeo scavato nella pietra calcarea, attivo già nel XI-XII secolo e tuttora visitabile. Oggi la masseria ospita un’azienda agricola di circa 30 ettari, in cui si pratica una coltivazione biologica per aumentare la biodiversità già presente.

Infine non può mancare un itinerario all’interno del Parco Dune costiere: è un’area protetta che si estende da Torre Canne a Torre San Lorenzo, caratterizzata da 8 km di costa, e nelle zone interne dalle lame, ovvero gli antichi fiumi fossili. Qui si possono praticare attività di trekking ed escursioni, ma anche visitare le numerose chiese rupestri e le antiche cave per l’estrazione del tufo.

Check Also

costiera amalfitana

Costiera Amalfitana tra escursioni e trekking

Coloro che durante la loro vacanza in Costiera Amalfitana vogliono rimanere in contatto con la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *