L’evoluzione degli accessori per la televisione | AllNewz.it
giovedì , 14 dicembre 2017
Home / Web e tecnologia / L’evoluzione degli accessori per la televisione
porta tv

L’evoluzione degli accessori per la televisione

Anche se pc, tablet e smartphone di ultima generazione popolano in tutte le case, trasformando del tutto le consuetudini delle famiglie rispetto a quelle che erano 20 anni fa, la televisione rimane sovrana indiscussa nelle sale da pranzo degli italiani. Non possiamo proprio rinunciare a questo meraviglioso elettrodomestico in grado di intrattenere grandi e piccini ed essere al contempo fonte di interazione con amici e colleghi grazie alle notizie che ci fornisce.

Quando si acquista un televisore nuovo la prima domanda che ci si pone è dove posizionarlo. Alcuni preferiscono i supporti da muro e altri invece, per non limitare l’uso della tv a un’unica stanza, scelgono i carrelli per tv.

Nessuno mai avrebbe pensato che il brevetto del giovane ingegnere ventiquattrenne Paul Nipkow di un ricevitore televisivo che connette un sintonizzatore, uno schermo e più altoparlanti potesse influenzare e cambiare la vita e le abitudini delle persone. Dal 1884, data in cui venne depositato il brevetto in poi, la vita delle persone cambiò radicalmente, e ad oggi non possiamo fare a meno della televisione. L’evoluzione che questo strumento ha avuto è stato molto notevole, dai pesanti televisori a tubo catodico agli attuali tv ultraleggeri di ultima generazione con schermi ultrapiatti e con contenuti interattivi. A risentire di questa evoluzione inaspettata sono stati anche gli accessori che lo riguardano, infatti negli ultimi anni si è detto addio ai mobili porta tv della nonna, quelle credenze super resistenti, per dare spazio ai carrelli che permettono con comodità di trasportare il televisore da una stanza a un’altra.

Solitamente, siamo abituati a munire ogni stanza di un televisore: una tv in cucina per ispirarci mentre stiamo cucinando, una tv per ogni camera da letto, una tv nella sala da pranzo per intrattenere la famiglia mentre stiamo pranzando e una anche nel salotto per vedere la tv comodamente sul divano in compagnia di amici. Ecco perché i carrelli per tv risultano molto utili, in quanto sarà facile spostare la tv da una stanza all’altra e in questo modo risparmierete dei soldi ed eviterete di riempire la casa di televisori.

Check Also

ecommerce

Come aumentare le vendite di un e-commerce

I negozi online sono la nuova frontiera del commercio, permettono costi limitati del personale e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *