Assicurazione smartphone: 5 buoni motivi per farla | AllNewz.it
giovedì , 19 luglio 2018
Home / Web e tecnologia / Assicurazione smartphone: 5 buoni motivi per farla
Assicurazione smartphone

Assicurazione smartphone: 5 buoni motivi per farla

Acquistare un nuovo prodotto significa anche volerlo mettere al sicuro da eventuali danni e ulteriori spese. L’assicurazione è un metodo utile per proteggere i nostri acquisti, se si tratta di smartphone, protagonisti di numerose cadute, lo è ancora di più, sia per il costo che può andare dai 100 ai 1000 euro, che per l’utilizzo che se ne fa.

Il telefono è ormai diventato parte della nostra vita perché non serve più semplicemente per chiamare, ma anche per operazioni come appuntare note, controllare il meteo, fare ricerche su Internet e scrivere email. Insomma, è diventato un oggetto indispensabile sia per lavoro che per la vita di ogni giorno, proprio per questo è soggetto a spiacevoli inconvenienti come la caduta, il furto, il danneggiamento. Per questo è sempre più necessaria un’assicurazione smartphone, per ovviare a brutte sorprese, soprattutto se il cellulare è molto costoso. Così riusciremo a metterci al riparo da spese troppo onerose.

Secondo alcune ricerche fatte sul settore hi-tech il danno più ricorrente legato ai cellulari è proprio la caduta con la conseguente rottura dello schermo. E come è noto è anche una delle riparazioni più costose. Se poi si pensa che i nuovi smartphone costano praticamente quanto uno stipendio, pensare di assicurarli è assolutamente necessario, anche perché spesso una semplice caduta proprio per i meccanismi interni fatti di centinaia di funzioni, può comportare la “morte” del telefono. Inutile dire che spendere per la seconda volta tutti quei soldi non è il desiderio di nessuno, neanche di chi dei gioielli hi tech non sembra poterne fare a meno, quasi fossero oggetti indispensabili. Le assicurazioni servono proprio a questo, a non perdere l’investimento fatto.

Assicurazione smartphone: perché?

I motivi per decidere di stipulare un’assicurazione sono molti, ma ce ne sono almeno 5 che hanno più valore degli altri e che sono considerati quelli indispensabili.

  1. Protegge il tuo smartphone. Insieme al telefono, protegge anche le tasche. Sì, perché un’assicurazione per il cellulare prevede la protezione per danni accidentali, quindi caduta, corto circuito, fuoco e liquidi. Tutti quei possibili e ricorrenti imprevisti in cui è possibile cadere ogni giorno, soprattutto se siamo sempre con il telefono tra le mani.
  2. Assistenza tecnica telefonica. Per qualsiasi motivo, anche il più banale, ci sarà un operatore preparato e pronto a risolvere il nostro dubbio, così si saprà da subito se si tratta di un danno che necessita riparazione (o sostituzione) o se puoi gestirlo modificando dei dati. Conoscere l’entità del danno è un dettaglio che fa la differenza.
  3. Stipulare un’assicurazione per il cellulare è utile in particolare perché senza spese aggiuntive, se non quelle sostenute per la polizza, si può ricevere assistenza e l’eventuale riparazione del prodotto. Tutto dipende dal danno che ha subito. Non sempre è possibile riparare.
  4. Sostituzione. Questo non accade in tutti i casi, ma sono in quelli più complessi. Si ricorre alla sostituzione del cellulare, o al rimborso del valore corrente, se non è possibile ripararlo per un qualsiasi motivo tecnico. La caduta spesso crea forti problemi per il funzionamento del prodotto.
  5. Presa del telefono e riconsegna a domicilio. Non si dovrà fare altro che contattare la compagnia con cui si è stipulata l’assicurazione smartphone per denunciare il danno. Una volta che il prodotto sarà stato prelevato per le eventuali tecniche di riparazione sarà riconsegnato direttamente a casa.

Come scegliere l’assicurazione smartphone

In fatto di assicurazioni il dettaglio a cui fare molta attenzione è essere a conoscenza delle opzioni che prevede il servizio che avete scelto. Tutto ciò che non è riportato nel contratto, non sarà compreso nella polizza e voi non potrete certo richiederlo, avendo firmato per precisi servizi. Solitamente le opzioni che le assicurazioni smartphone non prevedono sono: dolo o colpa grave, un utilizzo del cellulare diverso da quello approvato dall’azienda che lo costruisce e la normale usura. In questi casi è necessario pensare di acquistare un telefono nuovo.

La decisione andrà presa in base all’utilizzo che si fa del telefono (per lavoro o per diletto) e una volta scelte le opzioni che desideriamo si dovrà decidere la compagnia assicurativa tra tutte quelle presenti online ricordando che non tutte sono uguali così come non sono uguali i servizi proposti.

Check Also

seo su google

Come posizionare un sito web su Google: vediamo insieme quali sono i dettagli da tenere presente

Sul web e su tutti i motori di ricerca, se dovessimo cercare il modo più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *