Imparare l’inglese con i viaggi e le app | AllNewz.it
mercoledì , 3 marzo 2021
Home / Tempo libero / Imparare l’inglese con i viaggi e le app
imparare l'inglese

Imparare l’inglese con i viaggi e le app

Ogni lingua è unica e non esiste altro modo per iniziare a comprenderla se non rapportandosi con la lingua ad essa legata. Imparare le lingue vuol dire investire tempo ed energie. Si tratta di un processo lungo e non breve come molti erroneamente pensano.

Infatti è stato appurato secondo una recente ricerca, che sono moltissime le persone che decidono di apprendere una lingua straniera ma poi abbandonano tutto, perché molte di esse non riescono a raggiungere scioltezza e finiscono per abbandonare completamente l’impresa. Proprio in virtù di ciò, molte persone ritengono di non essere portate per le lingue. Ma in realtà tutti siamo portati a imparare una lingua straniera.

Secondo un’indagine recente pare che ci vogliano tra le 600 e le 1200 ore di studio e pratica prima di raggiungere scioltezza. Pertanto se una persona ha una vita già piena di suo, tipo figli, lavoro, casa, etc. e dedica soltanto un’ora alla settimana per la lingua estera, è chiaro che ci vorranno 15 anni prima che raggiunga scioltezza, mentre, per un individuo che studia intensamente e riesce a raggiungere 40 ore a settimana, l’apprendimento sarà sicuramente meno lento.

Per chi ha un ritmo di vita piuttosto intenso e vorrebbe comunque sia apprendere le lingue, ecco qui di seguito alcuni piccoli suggerimenti:

i fattori chiave di apprendimento sono due: motivazione e strategia di apprendimento. Quanto alla motivazione, per apprendere una lingua estera bisogna essere sorretti da uno scopo che abbia un senso, ovvero: trasferimento all’estero oppure, andare in vacanza in un luogo in cui non si conosce la lingua.

Quanto invece alla strategia, il miglior apprendimento è quello che viene fatto nel “contesto”. Tuttavia se prima di partire si vuole avere una minima conoscenza, è molto importante frequentare dei corsi appositi. La rete offre moltissime soluzioni a tal riguardo. Infatti è possibile scaricare dal proprio smartphone alcune app, tra cui alcune molto divertenti. Fra le varie app citiamo:

  • Duolingo funziona più per lo scritto. E’ nato dapprima come un sito ma ora è disponibile l’applicazione sugli smartphone. Funziona con la logica di un videogioco. Al momento offre una ventina di lingue straniere.
  • FluentU è un ottimo software che ti permette di imparare la lingua che vuoi tu. I video sono presi dal web, scelti accuratamente per insegnare le lingue.

E poi come non citare l’anno scolastico all’estero con Gobeyond, che ti permetterà non solo di imparare la lingua inglese ma anche di condividere culture e idee con diversi coetanei.

Check Also

drone

Come caricare la batteria di un drone

Tra le innovazioni tecnologiche del momento c’è sicuramente il drone, un dispositivo che negli ultimi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *